Per la seconda volta la Scuola specializzata superiore d’arte Applicate ha partecipato alla manifestazione “Scuole senza frontiere: giovani autori in formazione tra Svizzera e Italia”. Manifestazione programmata con i differenti eventi proposti all’interno del prestigioso Festival del Film di Locarno.

Il 4 agosto 2016, la Palavideo di Muralto, a “Scuole senza frontiere: giovani autori in formazione tra Svizzera e Italia” sono state programmate le proiezioni di una selezione di lavori di quattro scuole. Oltre allo SSS_AA il programma ha proposto i lavori del Conservatorio internazionale di scienze audiovisive di Lugano (CISA), del Centro sperimentale di cinematografia italiano (CSC), dell’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera Italiana (USI) e il Conservatorio della Svizzera Italiana(CSI). Cinque realtà formative che hanno potuto dare una panoramica di quanto le formazioni pubbliche e private presenti in Ticino e in Lombardia sanno proporre nell’ambito didattico degli audiovisivi.

Una giornata di proiezioni che hanno permesso al pubblico di conoscere e apprezzare quanto viene prodotto da queste scuole e agli allievi di poter essere valorizzati all’interno di un festival internazionale e di punta come il Festival del Film di Locarno. È stata inoltre l’occasione di poter visionare i lavori proiettati su grande schermo.

Della SSS_AA sono stati proiettati i lavori d’esame realizzati dal 2014 al 2016. Sette filmati realizzati in CGI 3D dagli studenti che hanno frequentato i corsi con indirizzo di specializzazione in Computer animation.

 

Immagine_Scuole_senza_Frontiere_001

Pettegoli (, 2’00”, 2014) di Viktoria Dehtevica

La sfida (3’42”, 2015) di Lorena Iuva, Elisa Nigra, Zeno Pallone, Aline Rotilio, Sascha Saez,

Cortissimi (5’53”, 2016)
Cortissimi raggruppa una serie di cinque filmati liberamente ispirati dalle vignette dal duo danese WuMo (Mikael Wulff e Anders Morgenthaler), dove situazioni paradossali sono raccontate in brevi gags.

Maledette batterie di Ilaria Fumagalli,
Questioni di misura di Claudia Ranzoni,
Mogli efficienti di Mathyas Baggio,
Mary Poppins di Davide Ciulla,
La vendetta di Catia Sofia Fonseca Gomes

 

Immagine_Scuole_senza_Frontiere_002

Alcuni momenti della manifestazione

 

Immagine_Scuole_senza_Frontiere_003

Gli autori dei Cortissimi: da destra Mathyas Baggio, Ilaria Fumagalli, Claudia Ranzoni, Davide Ciulla e Catia Sofia Fonseca Gomes